PWA - La rivoluzione del frontend

09/09/2019 Industry news

Numerosi consumatori online amano comprare online su smartphone, questo però richiede che i proprietari di negozi online considerino quale soluzione fornire a questo target di mercato: un sito responsivo o una app dedicata? Le applicazioni per cellulare sono sicuramente più veloci e user-friendly ma i costi di sviluppo sono consistenti e di gran lunga maggiori di un sito responsivo. In più, i consumatori online potrebbero non essere inclini a scaricare l’applicazione per un singolo ordine online. Le Progressive Web App (PWA) uniscono i vantaggi delle app ai vantaggi dei siti responsivi in un’unica soluzione. Per questo, molti negozi online stanno già considerando l’implementazione di una PWA.

Questo articolo è pensato per tutti i negozi online che vogliono stare al passo con la concorrenza investendo nelle tecnologie per negozio online.

 

Cos’è la Progressive Web App?

Facciamo un passo indietro, anni fa il mercato ecommerce ha visto l’ascesa dei dispositivi tascabili come cellulare e tablet. Come sempre, i negozi online hanno seguito i trend di mercato per raggiungere i consumatori sui loro dispositivi preferiti progettando interfacce specifiche per il mercato di riferimento.

Sono nati così i primi siti per smartphone e le applicazioni dedicate, ma entrambe le soluzioni richiedevano diversi sistemi di sviluppo per una buona user experience e diversi sistemi di gestione del contenuto.

Anni dopo, la ‘best-practice’ si è spostata verso siti responsivi con il focus principale sulla parte mobile. Alcune piattaforme ecommerce hanno mantenuto applicazioni per cellulare dedicate, molte altre, invece, hanno deciso di non utilizzarle per i costi di mantenimento e gestione. Al momento, i siti responsivi controllano il panorama ecommerce per smartphone ma non presentano alcune importanti caratteristiche per l’esperienza del consumatore che si possono trovare nelle app dedicate. Grazie al progresso tecnologico, una nuova tecnologia ha varcato il mercato: la PWA, Progressive Web App. Potresti aver già sentito parlare di ‘API driven’ , ‘micro-services’, di ecommerce ‘headless’ e di molti altri concetti. PWA è un altro da aggiungere alla lista.

In breve, una PWA non è altro che una lista di requisiti tecnici (sviluppati da Google) su come un sito deve essere costruito. Quando si utilizzano questi requisiti, i siti responsivi possono anche operare come applicazioni native su smartphone.

Quindi, cosa cambia?

Tradizionalmente le piattaforme ecommerce fornivano sia il backend che il frontend per un negozio online. Con l’avvento della PWA, questo concetta sarà completamente superato. Perchè? Per esempio, con la PWA è possibile avere il backend su Magento 2 e il frontend su una PWA di Vue StoreFront. Queste sono le basi per l’ecommerce ‘headless’; la piattaforma di shopping rispetterà la logica dei prodotti, i metodi di spedizione, i metodi di pagamento, etc. ma fornirà singola API per collegare il tutto e creare la migliore user experience. In poche parole, con una PWA hai i vantaggi di entrambe le soluzioni per dispositivo mobile in una singola piattaforma.

PWA vs. Siti responsivi:

  • Disponibile offline e con accesso via app sulla schermata principale del cellulare
  • Se un dispositivo non supporta la PWA o il consumatore non da il consenso, la PWA funziona come un normale sito responsivo
  • Le PWA sono più veloci di un sito responsivo
  • Le notifiche Push stimolano l’acquisto ripetuto
  • Esperienza a schermo intero senza la barra URL

PWA vs. Applicazione dedicateapp:                                                                           

  • Nessun aggiornamento necessario
  • Facile da utilizzare (è necessario solo il consenso, e non il download nell’app store)
  • Un index user-friendly con un motore di ricerca incorporato
  • Nessun costo di sviluppo aggiuntivo per piattaforme diverse
  • Indicizzabile sui motori di ricerca, sfruttando il tuo contenuto per la SEO su mobile

            

App nativaSito responsivoProgressive Web App
Notifiche Push      √                ×                  √
Funziona offline      √                ×                  √
Accesso da schermata principale      √                ×                  √
Esperienza a schermo intero      √                ×                  √
Un sistema di gestione      ×                √                  √
Independente dal dispositivo      ×                √                  √
Nessun aggiornamento richiesto      ×                √                  √
Indicizzabile su motore di ricerca      ×                √                  √
Nessun download richiesto      ×                √                  √

Puoi anche leggere di più sulla PWA sulla pagina di Google Progressive Web App.

                                                      

Le piattaforme ecommerce e la PWA

È possibile per un singolo developer sviluppare un’intera PWA, ma è una grande impresa. Viste le complessità di un ambiente ecommerce, è più logico optare per una soluzione PWA Open Source. Questo è esattamente quello che MultiSafepay incorpora quando sviluppa soluzioni per le PWA. Al momento, ci sono solo pochi fornitori di PWA in Europa, ossia Vue StoreFront, Magento PWA Studio e Deity.

MultiSafepay e le PWA

Dalla versione 2.3, Magento ha cominciato ad offrire soluzioni PWA, chiamate ‘PWA Studio’. Specialmente per i clienti Magento, le soluzioni ‘PWA Studio’ rappresentano soluzioni interessanti visto che possono affidarsi ad un’unica piattaforma sia per il backend che per il frontend.

Sicuramente, la tecnologia PWA è ancora molto recente e solo una manciata di negozi online ha cominciato ad implementarla. MultiSafepay ha anche esperienza con Vue StoreFront e comincerà presto a pubblicare nuovi componenti per React and Vue su Github.

PWA per i negozi online

Con le PWA ci sono molti vantaggi, ma quando è il momento giusto per cominciare ad utilizzarle? Per rispondere a questa domanda, abbiamo intervistato il nostro ‘Integration Product Owner’, Berend Lantink:

“Se hai recentemente investito in un sito responsivo, suggerisco di aspettare e tenere sott’occhio il progresso delle PWA. Per i molti commercianti che stanno adesso migrando a Magento 2, suggerisco invece di cominciare subito ad utilizzare le PWA. I costi di sviluppo per i negozio online Magento sono cospicui e il frontend standard è molto complicato.

In generale, suggerirei ai commercianti di parlare con i loro sviluppatori e analizzare le varie possibilità, chiedendo qualche suggerimento sull’implementazione delle PWA.

Praticamente tutte le piattaforme ecommerce stanno guardando alle possibilità delle PWA e offrono già varie soluzioni. Da MultiSafepay, siamo più che felici di aiutare i vostri developer con le integrazioni per le piattaforme PWA, non importa quale soluzione viene utilizzata.”

L’impatto della PWA sul team di sviluppo

All’inizio della rivoluzione dell’ecommerce, le piattaforme come OsCommerce erano le più popolari. MultiSafepay ha creato il suo primo team di sviluppo per offrire soluzioni tramite plugin.

Gli sviluppatori lavoravano principalmente al miglioramento dei plugin per i commercianti. Ancora adesso, i commercianti possono scaricare i plugin e installarli nel loro negozio online. Con il passare del tempo, questo cambierà e andrà verso le PWA. Gli sviluppatori cominceranno a fornire soluzioni personalizzate per i negozi online su più piattaforme e strutture. Per MultiSafepay, questo segna anche la possibilità di fornire ai commercianti più servizi. Oltre che sviluppare i plugin, MultiSafepay comincerà ad offrire soluzioni PWA per incentivare i negozi online.


Vuoi assistenza con la transizione ad una PWA?

 

Contattaci 

Vedi le informazioni di contatto

O pianifica una chiamata al +31 (0)20 850 0500