1000 aggiornamenti sul MultiSafepay Documentation Center

04/01/2020 New

Oggi è il grande giorno! Abbiamo lanciato l’aggiornamento numero 1000 per il Documentation Center di MultiSafepay. Questo articolo spiega il perché del nostro orgoglio, le difficoltà incontrate durante la strada e il futuro del nostro centro di documentazione.

Innovazioni costanti e una buona comunicazione, la nostra sfida

Nel Novembre del 2018, 3 colleghi del dipartimento di integrazioni hanno preso una decisione fondamentale: fornire una documentazione migliore.

In passato, multisafepay.com era la risorsa fondamentale per la documentazione diretta ai partner e ai commercianti. Mantenere le informazioni aggiornate era una grande sfida visto le continue innovazioni e cambiamenti del mercato.

10 anni fa, il dipartimento di integrazione gestiva solo una manciata di plugin, ma adesso, MultiSafepay offre più di 30 metodi di pagamento e più di 50 diverse integrazioni! Insomma, mantenere le informazioni aggiornate era diventato impossibile.

Informazioni inesatte sul sito

Non è un segreto che i commercianti e gli sviluppatori spesso non parlano la stessa lingua. Era chiaro che le informazioni riportate sul sito non erano sufficienti o esattamente corrette, specialmente quando non venivano create dai programmatori o da chi gestiva il prodotto.

Pensando a quali passi fare, l'obiettivo era chiaro: fornire servizi e contenuti di qualità.

Per fornire qualità, tutti i contenuti dovevano venire controllati, per questo abbiamo istituito un nuovo processo di revisione a quattrocchi (four-eye check). Tutto il contenuto di MultiSafepay è controllato da almeno due persone interne prima di essere aggiornato sul sito web.

La tecnica

Ci sono diverse opzioni per sviluppare un sistema di documentazione esteso. Abbiamo scelto una pagina web statica per assicurare la sicurezza, la velocità e la possibilità di lavorare direttamente su GIT
Dopo aver comparato un numero diverso di opzioni, abbiamo scelto Hugo.

Gli sviluppatori conoscevano già molto bene GIT e i product specialist lo hanno imparato velocemente. Quando viene fatto un aggiornamento, viene creata una “pull request”. Dopodichè il nostro strumento per gli aggiornamenti lo rende pubblico sul sito.

21 Gennaio 2019 - il primo Documentation Center

Lunedì 21 Gennaio 2019 nacque la prima versione del nostro Documentation Center. Durante la creazione del sito, avevamo sempre ben chiaro verso che risultato stavamo lavorando:

  • Mantenere le informazioni aggiornate e corrette

La user experience era la prima cosa a cui pensavamo, per noi non era importante né apparire tra le prime ricerche su google, né evitare i contatti diretti con gli sviluppatori e i commercianti, non a caso, molti dei nostri articoli si concludono con le informazioni di contatto.

Subito dopo il lancio del nuovo sito, abbiamo notato che le domande dei nostri clienti diminuivano e che potevano trovare risposta a semplici quesiti più velocemente e direttamente online. Il team di integrazioni poteva cominciare a concentrarsi sui problemi più complicati!

Documentation Center 2.0

Questo Gennaio, abbiamo lanciato la versione 2.0. Questa volta ci siamo concentrati sulla user experience e sulla responsiveness da dispositivo mobile. Adesso è anche possibile accedere al codice sorgente (source code) così che ognuno possa dare consigli su come migliorare il contenuto.

Il futuro del Documentation Center 3.0

Stiamo già lavorando per migliorare il nostro Documentation Center ulteriormente! Abbiamo notato che non ci fermiamo mai e che aggiorniamo il contenuto giornalmente per questo, la nuova versione 3.0 conterrà esempi API più dinamici e passeremo ad un deployer HTML più completo.

 


Vuoi cominciare una sfida con noi o vuoi unirti al nostro team?

Contattaci